lunedì 28 settembre 2015

Ricette Grand Chef: mozzarella in carrozza per l'inizio di una nuova rubrica

Ricette Grand Chef è il titolo di una nuova rubrica del mio blog che inauguro grazie al nuovo arrivato in casa mia: il Grand Chef evolution della Stiltex Ho visto una rappresentazione a casa di una mia amica ed è stato amore a prima vista. Non sono una venditrice quindi mi limito a dire che è un forno a circolazione forzata dell'aria calda, che cuoce in modo sano e che una delle caratteristiche che mi ha convinto ad acquistarlo è stata la possibilità di friggere con un cucchiaio, massimo due di olio extravergine! Si avete letto bene. In pratica è un forno capace di friggere e la ricetta che posto oggi ne è una prova.
Ingredienti per cinque pezzi: due mozzarelle fiordilatte in busta, dieci fette di pan carrè per tramezzini, quelli senza crosta, cinque belle fette di prosciutto cotto, due uova (o in alternativa del latte), pan grattato, olio extravergine d'oliva (due cucchiai circa).
Procedimento: farcire il pancarrè con il prosciutto e la mozzarella, passare il "toast" ottenuto nell'uovo e poi nel pan grattato (oppure latte e pangrattato se non gradite l'uovo), oliare entrambe le superfici con olio extravergine d'oliva. Io ho utilizzato un pennello da cucina.
Modalità di cottura: griglia altezza media, velocità ventola media, temperatura 260 fino a cottura e doratura (circa otto minuti).
Il risultato (la foto non rende) è stato eccellente! Tutto il gusto della mozzarella in carrozza ma calorie praticamente dimezzate e sapore delicato. Niente a che vedere con quelli fritti a immersione che diciamolo pure, saranno buoni ma più di uno non si riesce a mangiare perchè troppo pesanti!

Ah che sbadata, quasi dimenticavo di presentarvi il Grand Chef...


Stampa la ricetta

mercoledì 23 settembre 2015

Fiori di zucca ripieni con tonno (al forno)

E' tempo di fiori di zucca e questa volta mi sono inventata un ripieno diverso rispetto al classico "romanesco" fritto in pastella che viene riempito con acciuga e scamorza. Anche perchè non mi andava proprio di friggere. Quindi oltre al ripieno, che come sapore non si distanzia molto dall'originale, ho cambiato anche la cottura: li ho fatti panati e al forno.
All'acciuga ho sostituito il tonno e al posto della scamorza ho utilizzato del formaggio tipo caciotta.

Ingredienti: otto fiori di zucca grandi, una decina di capperi, un etto di formaggio semistagionato o caciotta, qualche oliva verde. Pangrattato e olio extravergine.
Procedimento: scolare bene il tonno dall'olio in eccesso, sbriciolarlo con una forchetta e unire i capperi tritati grossolanamente (se sotto sale sciacquateli bene) così come le olive tritate. Non ho aggiunto sale perchè la sapidità è presa da questi ultimi due ingredienti. Dopo avere pulito i fiori di zucca dall'eccesso di gambo e dai fili e averli sciacquati delicatamente, riempirli con il composto unendo anche pezzetti di formaggio.

Passare i fiori di zucca nell'olio extravergine, poi nel pangrattato e successivamente porli in una teglia foderata con carta forno. Dare ancora un giro di olio.

Infornare in forno caldo a 160 gradi fino a doratura (occorrono pochi minuti). Esperimento direi riuscito e visto che questo ripieno è venuto veramente bene, la prossima volta li provo fritti!

Stampa la ricetta

domenica 20 settembre 2015

Biscotti al cocco

Con il cocco era l'ultima ricetta che vi ho lasciato prima dell'inizio dell'estate e con il cocco è questa ricetta, adesso che l'estate volge al termine e ora che ho ripreso a scrivere per il mio blog, un po' abbandonato ma solo per il gran caldo estivo. E' solo un caso anche se in realtà questo ingrediente è spesso presente nei miei dolci perchè mi piace molto. 

Ingredienti: 250 grammi di farina di cocco, mezzo bicchiere di amaretto o brandy, 150 grammi di burro morbido, 150 grammi di farina 00 (possiamo utilizzare anche farina di riso così i celiaci potranno assaggiare i biscottini senza sentirsi male), 2 uova, 150 grammi di zucchero.
Procedimento: di un semplice, ma di un semplice.... unire tutti gli ingredienti insieme, impastare per bene, formare dei mucchietti su carta forno (se avete un sac a poche ancora meglio) e infornare per 10/15 minuti in forno caldo a 160 gradi circa.
Servite i biscottini a bimbi e golosi con un poco di crema spalmabile alla nocciola!

Per questa ricetta devo ringraziare la mia collega Sonia che una mattina ha deliziato l'ufficio con questi biscottini.
Stampa la ricetta