sabato 20 giugno 2015

Palline di ricotta, cocco e cioccolata

Ieri ho visto un film simpaticissimo, protagonista una mamma neo blogger alle prese con i primi post e che gioiva appena le arrivava una notifica di un nuovo follower. Il film s'intitola "Mamma che notte", molto carino soprattutto per chi ha bimbi piccoli ed è quotidianamente messa alla prova tra le gioie e le crisi che l'essere mamma comporta. Per carità non mi ci rivedo nel personaggio ma ci sono molti spunti carini. Io per esempio che di cose ne avrei davvero tante da scrivere e tante ricette in archivio da postare, non ho materialmente più il tempo da dedicarmi davanti al computer preso ormai in ostaggio dal resto della famiglia. Se mettete inoltre che sono reduce da uno splendido viaggio a Parigi e mi aspetta tra un mese un trasloco, capirete che cucinare e postare ricette per adesso non è il primo dei miei obiettivi. Per questo motivo oggi posto una ricetta che non ha bisogno di tante spiegazioni, ma riuscirò a riprendermi questo mio spazio, per me stessa e per tutti i lettori che mi seguono!
 
Ingredienti:  100 grammi di cocco grattugiato, 130 grammi di zucchero a velo, 150 grammi di ricotta fresca ben soda e poco umida, 75 grammi di cacao amaro (anche meno in base ai gusti). Scagliette di cocco per la copertura.
Procedimento: Impastate la farina di cocco, lo zucchero a velo, la ricotta e il cacao strizzando bene gli ingredienti fra le dita. Formate con le mani tante palline, non tanto grandi ma neanche troppo piccole. Rotolatele tra le mani per dare la forma e successivamente rotolatele tra le scagliette di cocco. Ponete in una pirofila e tenetele un paio di ore in frigo.  Per le palline che vedete ricoperte di cioccolata la ricetta la trovate quì

E anche per questa volta ho trasmesso. Spero non passerà un altro mese prima di postare un'altra ricetta.
Stampa la ricetta