giovedì 10 dicembre 2009

Panini al latte di GialloZafferano...un nome, una garanzia!!

Che delizia, che delizia...cercavo una ricetta semplice per potere provare il mio nuovo Kenwood prospero (impastatrice, frullatore, ecc....) e mi sono imbattuta in queste brioches profumate e molto simili alle nostre siciliane...

Ecco il mio nuovo aiuto in cucina...regalo di Natale di mio marito....

Torniamo alla ricetta perchè merita davvero...non ho fotografato tutti i passaggi per due motivi, uno...le ho fatte di sera e le foto con il flash non mi piacciono....due...se andate a visitare il link originale li potete vedere lì...sono spiegati benissimo.

Andiamo alla ricetta, ECCO GLI INGREDIENTI: 25 grammi di lievito di birra, 50 grammi di burro fuso, 300 ml di latte tiepido, 500 grammi di farina di manitoba, 7 grammi di sale, 60 grammi di zucchero e per spennellare uovo e latte

Ho sciolto il lievito con due cucchiaini di zucchero e 100 ml di latte tiepido e fatto riposare circa 10 minuti, giusto il tempo per miscelare nella planetaria il burro fuso con il sale, lo zucchero restante e il latte restante...ho quindi unito il composto con il lievito e la farina e azionato il robot per impastare circa 15 minuti. Ne verrà fuori una bella palla, liscia e omogenea...

Ho messo a lievitare per circa due ore e mezza nel forno spento, dentro una ciotola coperta e poi ricavato, senza maneggiare troppo delle brioches. Non fate la pallina con le mani che schiacciate tutto ma seguite il consiglio riportato sempre quì
Infine non resta che far lievitare ancora circa mezz'ora (io di più perchè le ho fatte più grandi...) e infornare in forno caldo a 220° per circa 15/20 minuti...non di più...

La casa si profumerà di brioches....vedrete che successo, sia la mattina per la nostra colazione che nelle merendate dei nostri bimbi, ripiene sia con del prosciutto oppure con della ...NUTELLA!!!
Dimenticavo...queste brioches le ho viste proprio da Betty nella sua raccolta "basta un poco di lievito"
 
BastaPoco2 (1)
Stampa la ricetta

12 commenti:

Simo ha detto...

Deliziosi questi panini-brioches....uno tira l'altro....

Micaela ha detto...

li avevo provati anch'io tempo fa! ottimi vero?

Mary ha detto...

Che buoni questi panini!

unika ha detto...

Elena che meraviglia queste brioches....una volta ho provato a farle...sono sul mio blog ma sono venute solo bellissime poi erano brutte percho dure un impasto che mangiando ti rimaneva alla gola e non si riusciva a mandarlo giu....insomma...potevi solo inzupparle nel latte:-) proverò presto le tue...un bacio
Annamaria

soleluna ha detto...

Hai perfettamente ragione giallo zafferano un nome una garanzia le sue ricette sono sempre vincenti..felice weekene Luisa

manu e silvia ha detto...

Proprio dei bellissimi panetti!! e ch ebel colore hanno assunto!
grandioso il tuo aiutante!!
un bacione

Lady Cocca ha detto...

Meravigliose...adoro le brioche e soprattutto le vostre siciliane...da buona sicula mancata amo tutto cio' che è isolano...miiii quanto mi mancano le reginelle...lo sfincione...le panelle...brioche con gelato..ahh gli arancini bomba...uff ma perchè non sto lì..ahhh...vabbè vabbè...se mi dici che sono molto simili proverò a farle anche io...ciaooooooo

pagnottella ha detto...

Auguri per la nuova arrivata! ;-)
Che colori queste foto...soft, risaltano la morbidezza di queste spettacolari brioches, le adoro, sono versatili, s'abbinano col salato e con il dolce...
un bacione e buon fine settimana!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

il nuovo arrivato è davvero un regalone degno di babbo natale e questi panini sono goduriosissimi!!!bacioni imma

Castagna e Albicocca ha detto...

Elena, piace moltissimo anche a me quel sito...è un sunto di quasi tutte le ricette classiche che servono!
I tuoi panini hanno un aspetto strepitoso...al primo buffet li terrò in mente!
Castagna

Betty ha detto...

fantastica! grazie per la pubblicità e complimenti per i panini, visto che buoni????
baci e buon w.e.

Elly ha detto...

Straordinari!!!Ne mangerei qualcuno anche subito!
Buona domenica;-))