mercoledì 3 marzo 2010

Gateau di patate e ragù alla siciliana

Anche questa ricetta è di qualche tempo fa, realizzata prima di iniziare un regime alimentare più semplice e con meno grassi e zuccheri. E' il gateau di patate con la ricetta classica di mia mamma, scovata nel mio quaderno ormai vecchio e consunto di appunti che tengo sin da quando ero ragazzina e incominciavo ad armeggiare ai fornelli imitando la mamma e scrivendo passo passo tutte le ricette che realizzava e che erano di mio gradimento. Che strano, non ho mai preso appunti relativi a minestre...ah ah ah...
Ingredienti: 1 chilo di patate, 2 uova, 50 grammi di parmigiano grattugiato e una manciata di prezzemolo. Per farcire del ragù ristretto, provoletta e a piacimento prosciutto cotto.
Fate bollire le patate e appena raffreddate spellatele e passatele nel passa pomodoro. Unire le due uova, il parmigiano e il prezzemolo, sale e pepe naturalmente e un pizzico di noce moscata. Imburrare e foderate con pangrattato una teglia e cominciate con stendere uno strato con la metà di purea, poi la provoletta, il prosciutto, il ragù, altra provoletta e infine l'altra metà di purea...Cospargere con olio e pangrattato la superficie...

Infornare a 180 ° per 20 minuti. Sformare e mangiare tiepido.
Come si vede nella foto avrei dovuto stendere il ragù più internamente lasciando i bordi puliti per altra patata, così alla vista era più bello.

In fondo che importa....era buonissimo....

Stampa la ricetta

12 commenti:

Dida70 ha detto...

Ciao cara Elena,
è un pò che non passo di qui! ho letto gli ultimi due post e che dirti? condividiamo lo stesso periodo e anche io oggi ... ho fatto 'outing' nel mio ultimo post! ti capisco benissimo, io avevo anche pensato di prendermi una pausa dal blog ma poi ho pensato che la cosa avrebbe reso il periodo ancora più triste e allora ho deciso di continuare a postare le ricettine in archivio come hai fatto tu con questo delizioso e per me nuovo gateau di patate e poi di limiare magari i giri perchè ... l'acquolina e la tentazione di riprodurre tutte le golosità che si vedono sulle vostre pagine è tanta ma di abbandonarlo no, non me la sento!!! anche io sono a regime per motivi di salute infatti mi sono stati vietati tutti i lievitati (arghhhh!!!) i latticini e derivati e gli zuccheri...quindi capirai!!! però come ho scritto nel post sono contenta perchè è un regime che mi farà sentire meglio!
ti abbraccio e ... in bocca al lupo e ... se ci sembra di voler desistere teniamoci in contatto che ... mal comune mezzo gaudio!eh eh eh!
ti abbraccio
dida

Micaela ha detto...

delizioso questo gateau, non l'ho mai provato così! un bacione.

Betty ha detto...

Buonissimooooooo!!!! che brava! baci.

Max ha detto...

Dev'essere una vera delizia, brava.

Simo ha detto...

L'hai davvero realizzato molto bene, bravissima!
E chissà che buono....

Federica ha detto...

invitante da morire...da leccarsi i baffi! complimenti! baci!

unika ha detto...

che buono che deve essere...io non lo conoscevo fatto in questo modo:-) una volta ne ho fatto uno copiato da una ragazza siciliana che come ripieno tra le altre cose prevedeva fagiolini....anche quello era buonissimo:-) ti lascio un bacione
Annamaria

Romy ha detto...

Guarda non è proprio il caso tu ti faccia problemi...è bellissimo questo gateau ed è presentato divinamente..Mi hai messo un'acquolina! Un abbraccio :-)

Graziella e Imma Sotgiu ha detto...

è una meraviglia e sicuramente ottimo
complimenti, è sempre un piacere leggere i tuoi post
ciao imma

Fabiana ha detto...

fatto sempre e solo con prosciutto, provola e mozzarella..ma così sembra davvero più gustoso. bravissima

manuela e silvia ha detto...

Ciao! ricchissimo e gustoso questo piatto! e che bello ti è riuscito!!
un bacione

soleluna ha detto...

Sono passata per un saluto e mi trovo queste delizie...facili facili ma golose ne prendo una fettina..felice weekend Luisa