martedì 21 dicembre 2010

Il "brociolone" palermitano (falsomagro)

E' praticamente mezzanotte e tutti dormono...che bello, finalmente qualche minuto per me, giusto qualche perchè ho sonno anche io. Certo...è una fatica portare avanti due figli ma...la soddisfazione è tanta...guardate che belli! Domani (oggi per quando leggerete voi) il mio ometto avrà la sua prima recita di Natale. Spigliato com'è l'hanno scelto per fare il pastorello, chissà se invece non piangerà tutto il tempo. Io sicuramente piangerò a dirotto...mi commuovo facilmente quando vedo che Davide cresce!

Passiamo alla ricetta, tipica palermitana. Si presta bene come secondo piatto da portare a Natale sulle vostre tavole.
Ingredienti per tre: una fetta di vitellone da 500 grammi (unica fetta), due cipolle, una manciata di pangrattato, una manciata di passoline e pinoli e ritagli di salumi in proporzione variabile (provoletta, salame, mortadella e prosciutto cotto tutto tagliato a dadini). Olio, sale, pepe e vino bianco per sfumare. Se volete possiamo cuocerlo in pomodoro e piselli (tipico) oppure solo con piselli

In una padella fare soffriggere/stufare in olio extravergine d'oliva una cipolla tagliata a fili. A fiamma moderata aggiungere poi il pangrattato, farlo tostare un poco e spegnere. Aggiungere passoline, pinoli...

Appena il composto si fredda aggiungere i ritagli di salumi e formaggi.

Porre il tutto sulla fetta di carne, salare e pepare, ripiegare i bordi più lunghi e poi arrotolare la carne su se stessa per bene. Io in effetti ho messo troppo ripieno...Mettetene meno che si chiude meglio.

Aiutatevi a chiudere il tutto con la retina adatta fornita sempre dai macellai.

In un tegame o padella fare stufare l'altra cipolla, tagliata a fili, unire la carne, sfumare con vino bianco. A questo punto, se lo volete cuocere in bianco coprire per metà con acqua e dado e fate cuocere a fiamma moderata per 30 minuti, rigirando di tanto in tanto. Aggiungere 10 minuti prima i pisellini primavera surgelati. Se lo volete con il sugo, aggiungete all'acqua anche una scatola di pelato e infine sempre i piselli. Appena pronto togliete la retina e tagliate a fette...Io la foto finale non l'ho perchè allattavo Aurora al seno ma vi mostro l'interno...il resto...immaginatelo voi...compreso il sapore che è delizioso!!!

Stampa la ricetta

12 commenti:

unika ha detto...

che tesori i tuoi bimbi e il braciolone è una goduria...ancora niente il pacco? aspetto il post con la foto:-)
Annamaria

Graziella e Imma Sotgiu ha detto...

che splenore di bimbi, ti faranno faticare ma quante soddisfazioni danno, goditeli pienamente perchè crescono in un attimo!
ho stampato la ricetta, poi ti farò sapere,
bacioni
imma

fantasie ha detto...

Che belli i tuoi pargoletti!!!

Mari e Fiorella ha detto...

Che bel secondo....ma che bambini meravigliosi......TANTI AUGURI!!!!!!!

Solema ha detto...

Ghe goduria quell'arrostone!!!
I tuoi bimbi sono bellissimi, dolcissimi. Goditeli finchè sono piccoli, crescono in un baleno!!!!

manuela e silvia ha detto...

Ciao Elena, ma lo sappiamo che sei una mamma dolcissima! vorremmo rporpio vederti alle prese con i regali di natale e chissà che pranzetto luculliano!
proprio invitatne questo briciolone: stranissimo e gustoso!
lo vogliamo provare anche noi!
un abbraccio a tutti e Buon Natale

simona ha detto...

Mamma mia come cresce ......
Auguri a tutti , trascorrete bellissime feste !!
Abbraccio, Simona

memmea ha detto...

I tuoi pargoli sono meravigliosi e voi lo stesso. A cucinare lo sappiamo sei bravissima, adesso ho soltanto da augurarvi uno splendido Natale. Tanta felicità e amore da Giacomo, Maria e Francesco.

Gunther ha detto...

complimenti per la ricetta non la conoscevo, come sono carini i due bimbi a tutta la famiglia auguri di Buon Natale

Chiara ha detto...

i tuoi piccoli babbo natale sono meravigliosiiiii!!!!!!! impossibile nn commuoversi!!!!
come è andata la recita? sei riuscita a vedere attraverso le lacrime :)
Elena sei meravigliosaaaa!!!!!!
ti auguro un bellissimo Natale con tutto il cuoreeee!!!
baciii!

Romy ha detto...

Ciao! E' così tanto che non passo dai vostri blog, se non per visite veloci, e sporadiche, purtroppo...mi mancavi! Vengo a portarti i miei migliori auguri, cara Elena...a te e alla tua famiglia un abbraccio grande! :-)

giulia pignatelli ha detto...

come sono belli i tuoi bambini e come crescono!!! Ricetta bellissima, poi le cose tipiche hanno sempre il loro fascino!
Tanti auguri per un felice e sereno Natale insieme alla tua bella famiglia!