sabato 6 luglio 2013

Pane arabo con speck nero, yogurt al limone e carciofini...il mio brunch!

Premesso che il brunch (lento) a Palermo consiste in pane e panelle, pane con milza o rosticceria palermitana (rock) e che il brunch la maggior parte della gente comune non sa nemmeno cosa sia...(un qualcosa che sta a metà tra la colazione  - BReakfast - e pranzo - lUNCH ) premesso tutto ciò vi presento un brunch leggero adatto per davvero per essere gustato all'aria aperta per smorzare quel famoso languorino di metà mattina.
E così rispondo alla quinta sfida di Tutti i cuochi per te dal titolo "Ho il giardino facciamo il brunch"
 
Considerando che dobbiamo solo tappare un languore e non rimpinzarci di roba ho preparato qualche cosa di semplice
Ingredienti: Pane arabo (fatto da voi o acquistato - quando non ho tempo io compro quello del lidl perchè fedele all'originale e cioè senza mollica dentro ma totalmente vuoto), fettine sottili di speck nero delle Alpi, foglie di lattughino, yogurt al limone (fresco e delicato, una scoperta) carciofini sott'olio, aceto di modena Spray

Procedimento: in metà pane creare un "letto" (come mi piace sta parola) di lattughino ben lavato ed asciugato, condire con un paio di spruzzate di aceto balsamico, successivamente adagiare delle fettine di speck nero delle alpi (lo compro a tranci e poi lo taglio al momento a fettine sottili), aggiungere dei carciofini tagliati a metà e infine condire con qualche cucchiaio di yogurt (non l'ho volutamente addizionato con altri aromi perchè già è al limone e lo trovo abbastanza completo come sapore). Chiudere a mezzaluna e se avete un giardino godetevi fino all'ultimo boccone.

Mi è talmente piaciuto che l'indomani ho replicato. Adesso mi sorge un dubbio... non avendo il giardino (ahimè) ma un semplice balcone...posso partecipare ugualmente al concorso di cui sopra?!

Alla prossima
Stampa la ricetta

2 commenti:

Gioia ha detto...

Interessante la tua ricetta!! Un tocco di orientale... buona domenica cara :-)

Manuela e Silvia ha detto...

Una bella ricetta che vediamo benone per un brunch!
ricco e completo, ma non scontato :)
baci baci