lunedì 17 maggio 2010

Pasta madre: pane ai sette cereali e pomodori secchi

Per la realizzazione di questo delizioso pane mi sono ispirata a una ricetta postata qualche giorno fa da Soleluna...questa...solo che ho fatto qualche cambiamento. Intanto per la prima volta ho rinfrescato la pasta madre e usato la parte che mi interessava subito, senza aspettare che lievitasse tre ore, e poi ho usato una farina particolare: farina nera ai sette cereali...

Il risultato è stato eccellente.
Gli ingredienti: 500 grammi di farina (300 ai sette cereali e 200 di manitoba), 100 grammi di pasta madre appena rinfrescata (ma non lievitata), 260 grammi di acqua, due cucchiai di olio extravergine, due cucchiaini di sale, tre cucchiai di pomodorini semisecchi sott'olio.
Procedimento: ho sciolto con le mani la pasta madre con l'acqua appena tiepida strizzandola con le mani e poi con la planetaria ho aggiunto le farine, il sale, l'olio e i pomodorini impastando per bene.

Ho messo messo a lievitare in una ciotola coperta per 4 ore e mezza (erano le 18.00 appena è iniziata la lievitazione), sgonfiato l'impasto e formato delle pagnotte che ho posto distanziate su carta forno (nella teglia del forno). Ho fatto lievitare tutta la notte (otto ore) e infornato la mattina alle 8:30 per 30 minuti a 180° (forno caldo).

A me sono piaciute tantissimo, sembrava una brioches tanto era morbido, ovviamente merito della lunga lievitazione. Se non avete a disposizione tutto questo tempo seguite i tempi di lievitazioni riportati da Soleluna: 6 ore la prima lievitazione e tre ore la seconda...

Stampa la ricetta

9 commenti:

Micaela ha detto...

hai ottenuto un ottimo risultato! che brava!

alessandra ha detto...

Elena il tuo pane è sempre una meraviglia!
Come stai?
Baci Alessandra

Luciana ha detto...

Ma che meraviglia!!!! questo pane è delizioso...i miei complimenti!!!! un abbraccio

Mary ha detto...

E' venuto en il pane immagino che profumo!

manuela e silvia ha detto...

Ciao! ottimi e saporitissimi con i pomodori secchi! noi li adoriamo...lì da voi ce n'erano in quantità, qui invece son poco utilizzati..ed è un vero peccato!
Se ne avete in avanzo... ;)
Ottima l'idea della farina nera ai cereali!
un bacione

Geillis ha detto...

Che bellissimo pane! Devo trovare questa farina, mi sembra veramente interessante!

Castagna ha detto...

beata te che sai usare la pasta madre...io ancora non mi sono mai cimentata! :-(

Laura ha detto...

Ciao! sono Laura della redazione di Blog Di Cucina. Nel ringraziarti per aver partecipato alla nostra prima raccolta "Ricicliamo le uova di Pasqua" ti invito a visionare il ricettario on-line scaricabile gratuitamente.Troverai tutte le info sulla home page del nostro aggregatore!
Aspettiamo un tuo parere…

Alla prossima iniziativa,
Laura BdC

soleluna ha detto...

Eccomi! Elena sono favolosi! Complimenti! Mi piace questo modo di elaborare ricette particolari e che ispirano, ogni versione diventa così unica e nuova....mi segno anche questa versione deco prima cercare la farina...ciao Luisa