domenica 26 settembre 2010

Pasticcio di lasagne al pesto e bufala

Vi propongo una ricetta prettamente domenicale che bene si adatta a oggi!! Quando ho preparato questo piatto ho sempre avuto un gran successone...Me l'ha insegnato mia mamma che a sua volta l'ha avuto insegnato da sua sorella Rosy. Semplicissime e molto veloci da realizzare soprattutto grazie alle vaschette monouso:

Non do questa volta dosi precise...andate un poco a occhio e a gusto personale. Per realizzarle occorre miscelare al pesto (2/3) della salsa bechamelle (1/3) in cui avrete frullato anche della mozzarella di bufala (questo passaggio è facoltativo). Iniziate con il fare un primo strato di salsa, poi un foglio di lasagne (utilizzate le sfogliavelo) e poi pezzetti di mozzarella e così via...

Finite con uno strato di salsa e parmigiano grattugiato, una spolverata di pepe e noce moscata...

Infornate in forno caldo a 180° per circa 20'

Ve lo assicuro...semplici e molto molto apprezzate potete prepararle per tempo come ogni pasticcio di lasagne e servirle tiepide...saranno deliziose...

Buona domenica a tutti...
Stampa la ricetta

7 commenti:

Francesca ha detto...

che buoono complimenti, se bravissima...

Mirtilla ha detto...

nn perche'sia di parte , ma la bufala da eccome quel tocco in piu'.
baciotti :)

manuela e silvia ha detto...

Ciao Elena! Leggere, filanti e gustose queste lasagne! Una ricetta che si presta perfettamente per il pranzo della domanica !Bellissima idea!
baci baci

Francesca ha detto...

Si, si... i miei bambini, adorando il pesto, vanno matte per le lasagne così!!! Le tue hanno un aspetto gustosissimo!!!!
Franci

chamki ha detto...

Stupenda!

memmea ha detto...

Complimenti Elena, e finalmente fra poco potrai sfiorare il visino della tua bimba!!!!!
P.S. La musica precedente era meravigliosa e l'associavo a te ogni volta che mi capitava di ascoltarla......

unika ha detto...

condivido è buonissima....io la faccio spesso ma come ripieno oltre la mozzarella metto il prosciutto cotto:-) un baciottolo doppio:-)
Annamaria