martedì 15 febbraio 2011

Margherita c'anciova e muddica atturrata

Mamma mia da quanto tempo non entro nel mio blog per aggiornarlo. Eppure adesso di ricette ne ho accumulate un bel poco...il problema è trovare il tempo per scaricare le foto, caricarle su blogspot e scrivere la ricetta!!!! Io nel mentre sono pure rientrata al lavoro e ho bisogno di riabituarmi agli orari e al tran tran quotidiano diverso!!! Comunque, bando alle ciance, vi lascio per qualche giorno una ricetta deliziosa tipicamente siciliana che si cucina con un ingrediente fondamentale per noi "l'estratto di pomodoro". Ne parlai già quì e quindi non mi ripeto. Se avete la fortuna di trovarlo sfuso nelle salumerie anche nella vostra regione bene, altrimenti potete sostituirlo con quello in scatola di latta


Ingredienti per quattro: estratto di pomodoro 200 grammi, uno spicchio di aglio, due filetti di acciuga, acqua q.b. e una manciata di passoline e pinoli. Pan grattato e olio extravergine d'oliva
Procedimento: Scaldare in un tegame con un paio di cucchiai di olio l'aglio e sciogliere l'acciuga a fiamma moderata (se no schizza da per tutto). Unire l'estratto di pomodoro e aggiungere acqua fino a fare diventare un sugo semi liquido e leggermente denso. Aggiungere passoline e pinoli. Fare cucinare a fiamma moderata per circa mezz'ora fino a diventare il sugo denso denso. Aggiustate di sale e pepe. In una padella scaldate un cucchiaio d'olio e fate dorare due cucchiai di pan grattato a testa. Deve diventare di un bel colore brunito. A parte fate cucinare la pasta formato margherita, quella riccia da entrambi i lati

Scolate la pasta al dente, conditela con il sugo d'anciova e spolverizzate la muddica atturrata (ovviamente il pangrattato abbrustolito)

Stampa la ricetta

8 commenti:

kermitilrospo ha detto...

ehm..... cosa sono le passoline ???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Elena! come stà la truppa?! passato il pericolo influenza?
ma che bel piatto gustoso ci proponi! semplice ma molto saporito questo sugo, come si intende per un piatto siciliano!
ci uniamo virtualmente alla tua tavola, ok?!
un abbraccio fortissimo

Mirtilla ha detto...

la famosissima pasta ca'nciuova!!!!

unika ha detto...

uso spesso il concentrato di pomodoro...sia per dare consistenza al ragù sia da solo per condire la pasta....mi attira molto il pangrattato abbrustolito:-) un bacio
Annamaria

chamki ha detto...

mamma che buona mi hai fatto venire una voglia! ho un certo languorino allo stomaco, mi sa tanto che me la faccio oggi, senza pinoli e senza margherite ma verra' bene lo stesso sono sicura, la facevamo anche noi in Calabria ma senza passoline, io invece oggi ce le metto!
Ciao, certo cara che come lo trovi il tempo? Auguri per i tuoi nuovi orari.

giulia pignatelli ha detto...

Elena, non preoccuparti, riprendi in mano la tua vita, poi arriva il blog! Dev'essere ottima questa pasta, baci a tutta la famiglia!

memmea ha detto...

Mio marito già me l'ha chiesta.......cosa hai capito!!!????? La pasta naturalmente...........sai che non sono palermitana.....quindi ti ringrazio per la ricetta! Baci tesoro e due in fronte per i tuoi gioielli!!!!!!

chamki ha detto...

Elena, grazie, ma figurati, immagino che sei presissima, so benissimo cosa vuol dire, sai che forse non ti ho detto che quel giorno ho fatto questa ricetta? e ovviamente ti ho linkato. Bacione e buona giornata!