martedì 17 maggio 2011

Torta Bounty..e andare in asilo è molto più bello...

Ve lo dico subito, io non sono una maga nelle torte, ma questa è a dir poco eccezionale e l'ho battezzata Bounty come il famoso cioccolatino per la presenza di cioccolato e cocco. Inoltre, se si ha la fortuna di possedere una planetaria e soprattutto si hanno a disposizione delle teglie originalissime il gioco è davvero semplice. Premetto un'altra cosa...adoro l'Asilo Nido Galileo Galilei che frequenta Davide. Fra le iniziative davvero apprezzate c'è quella di mettere nello zainetto dei nostri bimbi (3 anni e mezzo) solo merende salutari secondo un calendario ben preciso. Lunedì creakers e yogurt, martedì pane burro e marmellata, giovedì pane e nutella, venerdì pane e olio...e mercoledì??? La torta della mamma!!!!

Certo all'inizio era uno scompiglio, vi immaginate cucinare una torta a settimana per darne una fettina a Davide e tutto il resto...inevitabilmente finiva nella nostra pancia!!! Così grazie all'iniziativa di alcuni genitori (Gabriella, Nadia, Alessandro, Giovanni...) a turno facciamo una torta e la "omaggiamo" a tutta la classe!!! Stanca della solita torta margherita o quella allo yogurt ho creato questa, letta in una rivista( la prova del cuoco magazine), in cui l'unità di misura è il vasetto dello yogurt.
Ingredienti: 3 uova, un vasetto di yogurt al cocco, un vasetto di farina di cocco o cocco a scaglie, 100 grammi di cioccolato al latte fuso a bagnomaria, 1 vasetto e mezzo di farina 00, due vasetti di zucchero, un vasetto di panna liquida, una bustina di lievito, 3/4 di vasetto di olio di semi, 3 cucchiaini di cacao amaro, un vasetto di fecola.

Procedimento: con la planetaria (frusta) ho montato le uova con lo zucchero come una spuma, poi, cambiando gancio (K) e mantenendo accesa a velocità 2 ho unito tutti gli altri ingredienti (aspettando che si amalgamasse bene il composto prima di aggiungere l'altro): yogurt, olio,  panna liquida, cioccolato fuso, farina e fecola setacciate, cacao setacciato e per ultimo il lievito, sempre setacciato. Chiaramente se non avete la planetaria potete impastare il tutto con un normale frullino!!Ho quindi versato nello stampo in silicone e infornato a forno caldo 170° per circa 45 minuti (prova stecchino) Nel mentre mi sono creata dei decori con la pasta di zucchero. I decori li ho realizzati grazie ai mini cookie cutter nature, questo è a forma di foglia e mi sembrava abbastanza appropriato visto i tulipani.

Ho lasciato freddare e poi ho sformato...perfetta davvero.
Ho attaccato i decori in pasta di zucchero spennellando semplicemente il retro con un poco di acqua e ho finito con dello zucchero a velo avendo cura di farlo andare solo sopra il rilievo del tulipano. Non vi dico con che orgoglio mio figlio la guardava...."Mamma...davvero domani la posso portare a Mauro?" (compagnetto del cuore)

Se devo fare un bilancio, questa torta è stata perfetta...in tutto...
OGGI è SAN PASQUALE...UN AUGURIO SPECIALE A MIO MARITO...
Stampa la ricetta

13 commenti:

marsettina ha detto...

auguri al maritino e complimenti per l'idea splendida di organizzarvi a turno per la torta

arabafelice ha detto...

Stupendo questo stampo, raffinatissimo!!!
E auguri al marito ;-)

Federica ha detto...

auguri al marito, complimenti per la torta!!!!!!!!baci!

Francesca ha detto...

Che bello!!! Mi piacerebbe anche a me, ma qui da noi è assolutamente vietato portare torte fatte da casa, per un fatto di "igiene" e sicurezza... quindi solo di pasticceria :-/
Questa tua torta dev'essere proprio speciale!! Brava!!
Franci

Sara ha detto...

Che bella questa torta, e Davide deve essere stato davvero contento di portarla ai suoi amici!! Sai che anche all'asilo di Giacomo non si possono portare cibi fatti in casa? un bacio

karin ha detto...

Ho avuto il piacere di mangiarla,è buonissima ma le porzioni che sono rimaste le ho mangiate tutte io nei giorni a seguire e i miei non l'hanno assaggiata.....non ho potuto resistere!

Mari e Fiorella ha detto...

Buonissima e presentata benissimo,che bello lo stampo!!!!!

Silvia ha detto...

Grazie per avermi mandato questa ricetta così gustosa... sono un frana a fare i dolci ,ma sarà una grande occasione per poter divertirmi a prepararla e chissà se finalmente riuscirò a deliziare i miei cari che la assaggeranno bye Silvia

riccioli di cioccolato ha detto...

Auguri a Pasquale e complimenti per la torta.

Gloria ha detto...

L'ho vista fare in trasmissione dalla mitica Annina Moroni questa torta e solo a vederla ti veniva l'acquolinaaa mmmmmm buonissimaaaa e davvero bella la tua ;)
Piacere di conoscerti io sono Gloria, ti seguo volentieri;)
se vuoi ti aspetto da me
ciao ciao

Rayna ha detto...

semplice e bella, mi piace molto la tua esecuzione.
saluti

sabrinalivia ha detto...

ma che meraviglia complimenti

Angela ha detto...

Bellissima !!!! Ho anche io lo stampo, lo provo subito visto quanto ti è venuta bene voglio provare provareeee siiii ^_^