domenica 8 maggio 2011

Le mie impronte: dedicato a tutte le mamme

E nessuno me ne voglia, ma soprattutto a me...
Chi mi conosce magari non immagina che da un poco di tempo a questa parte mi commuovo facilmente, ogni volta che i miei figli fanno qualche cosa di nuovo. Mi è capitato a dicembre alla prima recita di Davide in cui era un delizioso pastorello, si è aperto il sipario e appena l'ho scorso tra decine di bimbi dagli sguardi un poco spaesati...giù con le lacrime...
Mi è capitato venerdì scorso quando uscendo dall'asilo mi è corso incontro felice agitando tra le sue manine questo...



La poesia la conoscevo già, ma allora non ero mamma e non mi aveva fatto effetto più di tanto. Adesso mi ha toccato profondamente soprattutto perchè me l'ha ripetuta tutta a memoria...
Amore mio, grazie per avermi regalato la festa della mamma più bella ed emozionante della mia vita...spero ne seguiranno tante altre!

Stampa la ricetta

3 commenti:

Simo ha detto...

Mi sono emozionata anche io!
Auguri di cuore...e come crescono in fretta....

memmea ha detto...

Un bacio mammina dolce........

Anonimo ha detto...

Sono appena diventata mamma, forse per questo ho trovato questa poesia tenerissima! Se già piangevo alle recite dei miei nipoti immagino cosa farò alla prima recita di nicuzza mia! :)

Complimenti per il blog!!!
Dani