mercoledì 4 gennaio 2012

Tronco di Capodanno al cioccolato e caffè

Cari amici...vicini e lontani...domanda di rito...avete trascorso bene il fine e inizio anno? Per me è andato tutto abbastanza bene, la sera del 31 ho festeggiato con amici, il pranzo di giorno 1 in famiglia...Malgrado entrambe le ricorrenze le abbia trascorso fuori casa io con le mani in mano non ci so stare e per il pranzo di Capodanno, (che ero da mia suocera) ho provato a fare un tronco visto in molti blog. Prima di realizzarlo ho attinto a tante ricette ...il risultato è stato molto molto soddisfacente. Premetto che se volete realizzarlo così com'è dovete pensarci un giorno prima perchè la ganache a copertura finale va tenuta in frigo almeno 24 ore.

Per la realizzazione della pasta biscotto ho seguito i consigli di Imma: 3 uova, 120 grammi di zucchero, 60 grammi di farina 00, 60 grammi di amido, 50 ml di olio di semi, mezza bustina di lievito, due cucchiaini di aroma di arancia in polvere, un pizzico di sale
Per il ripieno ho utilizzato una busta di budino al cioccolato
Per la copertura finale (o ganache se preferite) ho seguito quella del tronco al caffè di Katty, o almeno dovevo perchè ho sbagliato clamorosamente...poi vi spiego: 300 grammi di cioccolato bianco grattugiato, 170 ml di panna da montare, 4/5 CUCCHIAI di caffè amaro ristretto.
Procedimento pasta biscotto: con la planetaria ho montato le tre uova con lo zucchero per 10 minuti e poi a filo ho versato l'olio. A parte avevo mischiato le farine con il lievito e l'ho unito, setacciandolo, al composto spumoso tenendo le fruste al minimo. Ho nel mentre foderato con carta forno la placca del forno (quella nera per capirci) e ho versato con cura l'impasto ottenuto livellandolo un poco. Ho infornato a 180 gradi per 15 minuti circa a metà forno statico. Appena pronto ho subito ribaltato la pasta biscotto su uno strofinaccio da cucina umido con zucchero cosparso, ho tolto delicatamente il foglio di carta forno e messo sopra un'altro foglio. Ho infine arrotolato con cura dal lato lungo e aspettato che si raffreddasse. Complicato? Guardate il post di Katty che spiega alla perfezione il procedimento (malgrado io abbia usato la ricetta di Imma perchè prevedeva il lievito e questo, essendo alla mia prima preparazione in materia di rotolo, mi dava più fiducia)

Ho preparato per il ripieno come vi dicevo un semplicissimo budino al cioccolato che ho steso sopra la pasta biscotto, raffreddata e srotolata. Ho quindi riarrotolato con cura, tagliato un pezzo di trasversalmente e posto al lato del rotolo per fungere da tronco


Procedimento ganache al caffè: Mettere a bollire la panna da montare e appena bollente unire al cioccolato bianco grattuggiato rigirando velocemente per amalgamare il tutto, aromatizzare con 4/5 CUCCHIAI (e non tazzine come ho fatto io) di caffè ristretto e amaro. Porre in frigo la ganache così ottenuta per 24 ore almeno, così suggerisce Katty. Come potete ben notare la mia copertura è molto più scura di quello che doveva essere per aver sbagliato clamorosamente la dose di caffè. Vi evito la spiegazione di cosa ho dovuto fare per non buttare tutto...l'importante è che sono riuscita a coprire il mio tronchetto....

Risultato finale: ho decorato con pasta di zucchero tagliata a foglia con i cutter della Silikomart...

Sono molto molto soddisfatta di questo mio primo rotolo e già penso al successivo...e se ci sono riuscita io.....

 
Stampa la ricetta

6 commenti:

Anicestellato ha detto...

Ecco qualcosa in cui non mi sono mai cimentata pur trovandolo delizioso... credo che proverò nei prossimi giorni, grazie

Simo ha detto...

che bello ti è venuto!
Buon 2012 anche a te...che sia felice e positivo!!!!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Elena! è bellissimo invitare te a cena, se ti presenti con un dolcino così! un tronchetto perfetto e molto goloso!
omplimenti e tantissimi auguri per un ottimo 2012 anche a te!
baci baci

la mamma ha detto...

Brava mia figlia.Il dolce a forma di tronchetto è di grande effetto, appaga l'occhio e il palato.Brava.

Sar@ ha detto...

Ha ragione la mamma, sei stata bravissima!!
Buon anno Elena!

Valentina ha detto...

che meraviglia!!! non l'ho mai fatto ma mi dai la voglia di provare!