giovedì 7 gennaio 2010

Pollo ripieno con frutta (secca e fresca)

Come detto nel precedente post, l'Epifania, ovvero la chiusura di tutte le feste l'ho trascorsa a casa da mia mamma e in compagnia di mia suocera. Nel migliore dei modi quindi anche perchè mia mamma ha cucinato un pollo ripieno davvero originale. Un pollo da tenere a mente ...per le prossime feste!!!!

Ingredienti: Un pollo o un tacchino (svuotato internamente ma non disossato), per ogni chilo di pollo calcolate un etto di castagne cotte nel latte, un etto di noci sgusciate, un etto di prugne secche rinvenute in acqua tiepida, un etto di mela, brodo vegetale (facoltativo). Aromi: Sale, pepe, chiodi di garofano, rosmarino, olio extravergine d'oliva.
Procedimento: massaggiare un pollo o un tacchino esternamento con olio e sale e rosmarino. Dentro massaggiare la carne con olio e chiodi di garofano ridotti in polvere. Sbollentate le castagne nel latte e ridurre la mela a dadini. Unite anche le noci sgusciate e le prugne. Inserite tutto il composto dentro il pollo. In genere chi vi preparerà il pollo avrà lasciato una insenatura. A questo punto potete cuocerlo in due modi: rivestito di carta stagnola, in forno caldo a 180° per circa due ore (se il pollo è di due chili come il mio) oppure sempre in forno caldo a 180° bagnandolo di tanto in tanto con del brodo vegetale e rigirandolo a metà cottura. Per servire aprite il pollo al centro, tagliatene dei pezzetti e servite con accanto il composto interno.

Stampa la ricetta

11 commenti:

manuela e silvia ha detto...

Buonissimo e gustoso! diverso ma adatto per il periodo! davvero da provare!
un bacione

fantasie ha detto...

Il pollo non era dissossato? E poi come l'hai tagliato? E le castagne erano quelle secche? Mi sembra fantastico lo rifarò sicuramente!

Micaela ha detto...

che buona questa ricetta!!! molto particolare! un bacione.

Romy ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Romy ha detto...

Credo che potrebbe piacermi tantissimo...mi piace l'accostamento della carne con la frutta, a partire dal semplice lesso con la mostarda mantovana sino alle preparazioni così ricercate e d'effetto...Brava! :-)

unika ha detto...

decisamente un piatto originale :-) un bacio
Annamaria

dolci a ...gogo!!! ha detto...

buonoooooooooooooooo mi intriga davvero emi sa che quel pollo tristarello che ho in frigo sarà consolato con la tua ricetta...bacioni imma

NUVOLETTA ha detto...

Ricetta originale!

Paola ha detto...

deve essere squisito! e poi quando si sta in famiglia tutto è ancora più buono e saporito :-)

colombina ha detto...

buono.... io amo l'abbinamento tra la carne e la frutta secca, devo provarlo al più presto!!!

stefania ha detto...

Dopo “solo” un anno di tempo (mamma che figura) è pronto il pdf della raccolta "Tutto in forno" a cui hai partecipato... qui il link per scaricarlo http://www.4shared.com/file/191367018/f965a208/Raccolta_pasta_al_forno.html

Scusa ancora per il ritardo!!