giovedì 16 giugno 2011

Tris di biscotti: pasticcini alla panna, al limone e al cioccolato

Ormai fare biscotti mi sta appassionando tantissimo, cosa che non credevo perchè ho sempre odiato farli visto che dovevo farli a mano e venivano irrimediabilmente mostruosi...guardate invece questi quà...Questo vassoio era stato pensato e fatto appositamente e accuratamente per mia suocera Marie...

Dico era perchè una febbre improvvisa di Aurora ci ha tenuto a casa. Poco male, alla suocera li ho rifatti successivamente mentre questi li hanno spazzolati due cuginetti, Marco e Monica, venuti a trovare Davide. Bando alle ciance, passiamo alle cose serie:
Ingredienti.
Biscotto alla panna: 200 ml panna liquida, 600 grammi di farina 00 (io l'ho miscelata anche con la farina di riso in pratica 400 + 200), 150 grammi zucchero, 125 grammi burro, 1 bustina di lievito, 1 pizzico di sale. Dividete l'impasto in tre.
Biscotto al cacao: aggiungere a un terzo del composto due cucchiai di cacao amaro
Biscotto al limone: aggiungere due cucchiaini di scorza grattugiata di limone

Procedimento: battere bene lo zucchero con il burro morbido fino a fare diventare una spuma, aggiungere quindi la panna liquida, il pizzico di sale, le farine e il lievito setacciato. Inserire l'impasto che risulterà morbido ma non appiccicoso nella sparabiscotti e sparare in teglia senza imburrare ne foderare

Cuocere in forno caldo a 180 gradi per 15 minuti o comunque fino a doratura del biscotto


Dare sfogo alla fantasia per il decoro: Alcuni li ho intinti nel cioccolato fuso a bagnomaria, messi a scolare su una gratella e poi trasferiti su carta forno. Ho spolverato granella di pistacchio

In questi ho colato direttamente il cioccolato fuso.
Quelli al limoni li ho lasciati al naturale.

P.S. per gli amici...sapete dove abito vero? Vi offro con piacere biscotti e caffè!!!!

 
Stampa la ricetta

12 commenti:

Agata ha detto...

Adoro fare i biscotti, ma anche con la sparabiscotti non mi vengono stupendi come i tuoi!! Complimenti!!

Silvia ha detto...

Grazie per il tuo post, sono molto contenta di ricevere la tua ricetta di biscotti. Bye

Simo ha detto...

Ma quanto ti vengon bene! Io con la sparabiscotti ci litigo sempre...

Federica ha detto...

Elena sono STU PEN DI!!!!!!!!!!!!!!!!!bravissima!!

ps. copio!!!!baci!

fantasie ha detto...

Io non so più dove è andata a finire la mia spara biscotti... e non so dove abiti! ;)

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Elena! ma qui è meglio di una apsticceria1 non sappiamo prorpio do quale iniziare!!!
sei stata super brava!!
bacioni

la mamma ha detto...

Da rimanere a bocca aperta.....e si per mangiarli uno dopo l'altro. Brava Nini' avrebbe detto il tuo papa'.

sissi ha detto...

Ti ringrazio per questa ricetta; ormai l'ho provata in varie versioni (io faccio mezza dose con 150 g di farina, 50 di fecola, 100 g di farina di riso e solo 60 g di burro)sempre con risultati eccezionali. L'ho provata con i tuoi aromi, ma anche con il cardamomo e lo zafferano. Il risultato è sempre splendido.

Anonimo ha detto...

Ciao ho appena provato la tua ricetta.Premetto Che già uso la sparabiscotti da un po.
Il tuo impasto mi è parso subito duro dove ho sbagliato? Ora nel tentativobdi recuperare in meta impasto ho aggiuntobdel latte e per quanto non si siano staccate perfettamente dalla sparabiscotti forse li recupero.....

Anonimo ha detto...

Ciao ho appena provato la tua ricetta.Premetto Che già uso la sparabiscotti da un po.
Il tuo impasto mi è parso subito duro dove ho sbagliato? Ora nel tentativobdi recuperare in meta impasto ho aggiuntobdel latte e per quanto non si siano staccate perfettamente dalla sparabiscotti forse li recupero.....

Elena ha detto...

@ anonimo: onestamente non so quale possa essere il problema, oltre l'esattezza degli ingredienti hai seguito tutti i passaggi e il procedimento descritto? Ormai faccio sempre questi perché riescono molto bene e l'impasto è sempre venuto molto morbido. Mi spiace ma così non posso aiutarti, dimmi qualcos'altro e soprattutto se sei riuscita a recuperarli.

Anonimo ha detto...

Ciao Elena la cosa strana è che ho eseguito tutto alla lettera. Comunque riproverò magari facendo metà dose. Quelli recuperati sembrano poco dolci... Riprovo tra qualche giorno e ti faccio sapere. Grazie