sabato 13 dicembre 2008

Palline di Natale al cracklè

Intanto buon Santa Lucia a tutti, vi rimando al collegamento delle mie buonissime arancine: ieri ne ho fatte trenta, eccone qualcuna...

...lo so , lo so, vi starete domandando come mai un post su come creare delle palline di Natale adesso che in pratica tutti abbiamo fatto già l'albero. Avrei dovuto pubblicarlo decisamente prima ma penso sia ugualmente utile sia per prendere nota per l'anno prossimo, sia perchè se le personalizzate con il nome, possono diventare dei bei doni da fare trovare sotto l'albero. Una bella pallina fatta con le vostre mani pensata appositamente per la persona che la riceverà... Io, mio marito e Davide ne abbiamo una l'uno ...
Oppure è un'idea carina per fare dei segnaposto da usare per il pranzo di Natale. Io li ho realizzati scrivendo il nome della persona invitata con un colore a rilievo colore oro (si trova sempre nei negozi di decoupage)

Intanto premetto, a CHI PENSA CHE NON RIUSCIRA' MAI A FARLE, che io sono completamente negata per tutto ciò che è disegno, pittura, e arte fai da te in genere, ma con un brevissimo corso di un'ora di quel tesoro che è mia cugina Patrizia, sono stata in grado di farle anche io. Vediamo se riesco a fare riuscire anche voi nell'impresa con quattro passaggi facili facili..
Ecco l'occorrente: palline di plastica, colla velo, colori acrilici (uno chiaro e l'altro più scuro ma di tonalità simili), country style cracklè, un pennello largo, un pennello-spugnetta, tovaglioli con soggetti natalizi. Trovate tutto nei negozi che vendono articoli per decoupage.

Iniziamo con il ritagliare il nostro soggetto e sfogliare il tovagliolo allo strato più sottile. Con il pennello a spatolina passare all'interno della pallina un leggero strato di colla velo, poggiare il disegno con la parte principale rivolta verso l'esterno della pallina e ripassare un altro leggero strato di cola velo in modo da fare aderire bene. Fare asciugare (anche con il phon).
Sempre con il pennello spatolina passare a raggio dall'interno verso l'esterno uno strato di cracklè (sembra quasi una colla e serve per far formare le crepature "stile anticato") facendo in modo da non lasciare nessuna parte scoperta. Fare asciugare bene tenendo la pallina capovolta all'ingiù.
Adesso passate uno strato di colore acrilico chiaro (io uso l'avorio) sempre a raggio dal centro verso l'esterno FACENDO ATTENZIONE A NON RIPASSARE DUE VOLTE SULLO STESSO PUNTO. Questo colore si asciuga subito e rischiate di tirarvi tutto via. Si inizieranno a formare le crepature. Fate asciugare bene

Adesso con il colore più scuro tamponate con il tamponcino tutta la superficie interna della pallina stando attenti a "tamponare" e non strisciare. Verrebbe via tutto.

Ed ecco l'effetto finale.


Ricomporre le due mezze palline e definite con nastrino colorato la giuntura. Il mio regalo per voi è pronto.
Questo è come ho apparecchiato il tavolo il giorno di Natale dell'anno scorso, per festeggiare il primo Natale di mio figlio con i nonni Pino e Marie, la nonna Maria Vittoria, il bisnonno Angelo, gli zii Danilo, Erina e Marco e il cuginetto Luca. Si intravedono le mezze palline usate per segnaposto... guardate che gran bella tavolata!!!

Stampa la ricetta

18 commenti:

unika ha detto...

Sono bellissime queste palline...è vero ogni anno cerchiamo sempre qualcosa di nuovo...grazie per l'idea:-)
Annamaria

Agave ha detto...

Brava!!!
Ma per oggi Buona Santa Lucia e buone arancine!
Evelin

Romy ha detto...

Che brava, accidenti! Sono davvero bellissime...Un abbraccio e buon W.E. :-)

Anonimo ha detto...

Ma sono bellissime..e con un pò di buona volontà..per Natale si possono fare eccome!!
Grazie infinite!
Stefania ( da Roma )

Antonella ha detto...

Elena sono bellissime!!! In questi giorni non riesco,ma approfitterò senz'altro dei giorni di festa per farle con mia figlia....era da tanto che volevamo provare!!! Grazie!!!
Bacioni

PuntoCroce ha detto...

Sono veramente bellissime e utilizzabili in varie occasioni, una bellissima idea, grazie Elena!!
Ciao
maria rosa

mary47 ha detto...

Sono bellissime, anche se non mi sono mai cimentata con il decupage ci voglio provare! Le cose fatte da noi, con le nostre mani, ho notato che sono le più apprezzate!
Grazie e a risentirci!!

Elena ha detto...

Grazie a tutte voi, anche io me ne sono innamorata e ogni anno ne faccio sempre qualcuna in più per arricchire il mio alberello di Natale. La stessa tecnica potete usarla su piatti trasparenti o bicchieri e con altri soggetti... vengono degli oggettini deliziosi.
Un abbraccio

Domy ha detto...

Ciao Elena,
queste palline sono veramente molto originali...!
Complimenti per la creatività e per la tua dolcezza!!
Un bacio ..Domy!

Lo ha detto...

bravissima e molto bello! spiegato così bene che non posso proprio dire mi sa che non lo so fare ;)

Lo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
andrea matranga ha detto...

ciao elena. scusa ho notato che mi hai inserito tra gli amici,grazie io oggi ho fatto lo stesso. Ma come mai non appare la foto dei miei piatti?? ho qualcosa che non va.

lamagagiò ha detto...

Ciao Elena, avevo letto tra i tuoi libri preferiti che ti piace "La Montagna incantata", perciò sono entrata nel blog. Non è da tutti apprezzare un libro così. Oltre a ritenerlo - e come be sai non soltanto io - un'opera magnifica per la letteratura, per le splendide pagine ed i contenuti profondi, per me ha un significato particolare perchè ho scelto di leggerlo durante la malattia di mio padre, tra l'altro molto simile a quella del protagonista e mi ha aiutato a capire tanti aspetti della sofferenza e di come purtroppo possa trasformare il malato anche spiritualmente, e non sempre in meglio. Ma il discorso è troppo lungo...
Sono contenta che tu mi venga a trovare.

Geillis ha detto...

Non so se invidiarti più le palline o le arancine!

Geillis ha detto...

@ lamagagiò: pensa che io me lo sono portato in ospedale, quando sono rimasta ricoverata una settimana per un attacco di reumatismi...in quella settimana interminabile mi sono letta Mann e tutto il Signore degli Anelli, immagina...

andrea matranga ha detto...

Ciao.Ho bisogno del tuo aiuto passa da per favore porta quante più persone possibili. grazie

Mirtilla ha detto...

davvero particolare ele,quante bellissime cose ;)

PATRIZIA ha detto...

.....BRAVAAAAAAAAAAAAA!!!! E' UN PIACERE METTERE A DISPOSIZIONE CIO' KE SAI FARE X CHI ,COME TE ,POI DA' QUESTE SODDISFAZIONI!!SEI TU UN TESORO!!! BACI DALLA TUA CUGINETTA!

Locations of visitors to this page