sabato 27 dicembre 2008

Suggerimento per una cena...1a parte: grissini alle nocciole e insalata russa

Per me le feste sono iniziate il 23 dicembre, l'antivigilia, con una cena fra colleghi...no...colleghi è riduttivo...direi proprio tra amici. Ho avuto con mio marito il piacere di invitare Vincenzo Zampardi e Rosy Ferrante, prossimi Istruttori Contabili del Comune, Vincenzo Lorenti con sua moglie Concy Lo Cascio prossima bidel...ops....collaboratrice (di cosa vedremo... insieme a me e mio marito!!). Insomma, condita con tanta allegria e giocata Tabù finale è stata un vero successo. Ecco una parte della tavolata...

Per loro ho preparato un antipasto misto con cornetti di salmone e robiola, gamberetti in salsa rosa, stracciatella, voule au vent con mousse di salmone e grissino alle nocciole con crudo...


Alla fine dell'antipasto erano già sazi!! Abbiamo poi continuato con un assaggio di farfallette al salmone (con un piccolo segreto che vi svelo più avanti...)


Come secondo ho preparato un ottimo calamaro ripieno con contorno di pisellini...


Infine mi è rimasta immacolata l'insalata russa servita sul mio nuovo vassoio tunisino a forma di porta araba...le antipastiere analoghe le trovate nella prima foto riempite con dadini di mortadella e svizzero, pomodorini secchi e mozzarelline!!

Vediamo...da dove comincio? Dall'inizio e dalla fine e quindi dall'antipasto e dal contorno...

Per il cornetto di salmone avete già il collegamento, la stracciatella l'ho comprata al caseificio vicino casa mia, i gamberetti in salsa rosa non hanno nulla di particolare... mentre invece vediamo come si fanno i grissini alle nocciole. La ricetta è di mia cugina Patrizia. Questi grissini sono ottimi davvero ma ho trovato un poco di difficoltà nel farli. Non vi dico..la prima infornata è finita proprio male!! Ho deciso di lasciare fare quindi a mio marito e di dedicarmi alle altre pietanze.
Ecco gli ingredienti: 100 grammi di burro (la seconda volta ne ho messo 80), 150 di farina (ne prenderà di più), 50 grammi di farina di nocciole ottenuta tritandole (la seconda volta le ho lasciate a granella), 3 tuorli d'uovo, acqua fredda q.b. (molto poca in verità), un pizzico di sale e uno di zucchero. Unite tutti gli ingredienti lasciando per ultimo burro ammorbidito e l'acqua che andrà dosata. L'impasto dovrà risultare abbastanza compatto, come quello di una crostata. Formare dei grissini e infornare a 180° per 20/30 minuti. Con queste dosi ne verranno circa 12 (non vi dico, mio marito li ha pesati uno ad uno per farli precisi!!)

La foto l'ho scattata l'indomani perchè me ne ero dimenticata..


Per l'insalata russa (che come dice la nostra amica Rossa di Sera, russa non è affatto!!) ho fatto bollire in acqua salata quattro grosse patate e due carote. Ridotte a dadini e unito una scatoletta di tonno, acetelli sminuzzati e pisellini bolliti (sempre in acqua salata). Mantecato con maionese e decorato con fettine di limone e olive...

Ohhh, che ve ne pare?? Per non allungare troppo il post, la ricetta delle farfallette al salmone (con l'ingrediente segreto) e del calamaro ripieno le posto nella seconda parte.
Lasciatemi dire però che è stata una bella serata. Spero proprio da ripetere ma...ordinando delle pizze pronte!!! :-))
Stampa la ricetta

21 commenti:

mary47 ha detto...

Mmmmmm. che bontà! Ed ora tuttia dieta!!
Ciao

Luca and Sabrina ha detto...

Complimenti per la cena che hai organizzato. I tuoi grissini alle nocciole devono aver riscosso un grande successo. Grazie per la ricetta che cercheremo di replicarla. Buone Feste!
Sabrina&Luca

PS
Ma che marito preciso:-)))!!!

mamma ha detto...

brava la cuoca.sei propio figlia d'arte.

unika ha detto...

la tua cena è deliziosa...per il 31 ti copierò i cornetti di salmone e vorrei copiarti i calamari....aspetto quindi la ricettina sperando che arrivi prima che vado a fare la spesa:-)
Annamaria

manu e silvia ha detto...

Ma quante cose buone! a partire dagli antipasti (molto fantasiosi..soprattutto i grissini) e anche il calamaro ripieno ci piace molto!!!
un bacione

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tutto delizioso,ci sono parecchi spunti da predere:-9brava,baci imma

Rossa di Sera ha detto...

Elena, mi piacerebbe tanto gustare la tua cenetta che vedo davvero buona!
Per quanto riguarda l'insalata russa non voglio fare l'integralista, l'importante conoscere la storia e la provenienza che poi le variazione sul tema sono davvero infinite! La tua, comunque, mi sembra buona!

Baci!

Mary ha detto...

bella la presentazione ...molto invitante!

andrea matranga ha detto...

e che fa? non inviti vero??? va be sarà la prossima volta...spero..ha,ha, ciao buona gionata

Romy ha detto...

Accidenti, come ci trattiamo bene! Che brava che sei stata a metter su questa bella cenetta! Bella la ricetta dei grissini con nocciole...complimenti a te ed al marito collaborativo! :-)

patrizia ha detto...

...gnam!gnam! ke bonta'!!!
e quei grissini...uh come sono familiariiiiiii!!!!!
brava bravissimaaaa!

vincenzo ha detto...

E' stata una serata gustusa tutto buonissimo.................... ma aspetto con ansia il bis ma quanto ho mangiato!!!!!!!!!!

Agave ha detto...

Miii che cenetta!!! Hai preso proprio da tua madre allora! L'insalata russa la faccio praticamente identica, si capisce che le nostre madri hanno studiato la ricetta insieme, io l'adoro!
Ma Pasquale sta diventando così precisino perchè frequenta suo compare Luigi, o era già così?
Un bacione e comunque veramente complimenti!

Gunther ha detto...

ma che gran bella cena, guarda che rischi di trovarci sotto casa tutti noi, scherzi a parte veramente complimenti mi piacciono molto i grissini alla nocciole più di tutte le altre cose buone

Nonna Papera ha detto...

Ciao ... Passa da Nonna Papera ... Sei on line ...
Baciotti

Delizia

Elle ha detto...

Complimenti! Ttto bellissimo e dicerto squisito.. Ma ho lasciato gli occhi sulla nuova antipastiera e sulle ciotoline! Stupendevolmente stupende!
Un bacio, buon anno

Lo ha detto...

ma che cena meravigliosa...sono rimasta a bocca aperta tutto così bello!!! bravissima e fammi sgranocchiare qualche grissino! un baciotto

Simo ha detto...

ma che meravigliosa cenetta!!!
Complimenti!

Elena ha detto...

Grazie a tutti per i complimenti...domani pubblico la seconda parte così se Annamaria vorrà fare i calamari ripieni avrà il tempo per comprare gli ingredienti!!
Un abbraccio

Castagna e Albicocca ha detto...

Ma quante cosucce!!!
Noi leggiamo ora della leterina di Babbo Natale...un po' in ritardo,eh???
VAbbé il prox anno cercheremo di arrivare per tempo!!!

BAcioni
CAstagna

Anicestellato... ha detto...

Questa me la copio pari pari per la prossima cena tra amici, bravissima i tuoi commensali saranno di certo rimasti soddisfatti!
Ti auguro un 2009 ricco di gioia e serenità, un abbraccio Eleonora