mercoledì 19 novembre 2008

Cornetti di salmone e robiola

Oggi collegandomi sul blog di cucina a cui sono iscritta, con molto piacere e con un pizzico di emozione ho trovato LA MIA INTERVISTA curata da Geillis (che ringrazio di cuore anche per l'incoraggiamento). Cavolo, si parla di me ho pensato, mandando a tutti i miei conoscenti il link al blog!! Un pò infantile? Forse, ma sono piccole soddisfazioni di fine giornata dopo che in ufficio ne sto passando e vedendo di cotte e di crude. Ma a questo dedicherò un altro spazio. Allora bisogna festeggiare con una nuova ricettina o meglio sfizioseria di cui parlo anche nella suddetta intervista: i cornetti di salmone e robiola.

Chi ha letto l'articolo non gli sarà sfuggito che la propongo con la mozzarella di bufala, ma questa è una variante che si presta anche molto bene perchè il sapore forte del salmone affumicato si stempera con la delicatezza della robiola. E' un antipasto che ho mangiato al matrimonio dei miei compari Karin e Luigi, che accompagnato con delle fettine di pesce spada affumicato condito con olio, limone e pepe rosa alla fine ha fatto la cena mia e di mio marito! Altro che antipasto :-)) La preparazione è molto semplice, basta spalmare una dose generosa di robiola (oppure una fettina di bufala) sulla fettina di salmone e arrotolare come un cornetto. Forse la robiola si potrebbe aromatizzare in qualche maniera, ma questo lo lascio alla vostra fantasia. A me piace molto così.

Penso che essendo una vera sfizioseria possa essere proposta per la raccolta di Daniela del blog Sfizi in tavola


così come alla raccolta di The Swan Cake sul menu' di Natale

Image Hosted by ImageShack.us
Stampa la ricetta

12 commenti:

Daniela R. ha detto...

Carina questa intervista! E quanto è bello Davide! Ha una espressione così simpatica e serena che a guardarlo ti passano tutti i malumori! Complimenti per tutto e tanti bacioni......SEI GRANDEEEEEEEE!!!!!!!

manu e silvia ha detto...

Ma che bell'antipastino: fresco e leggero..ma ci si fà un figurone!!!
bacioni

Teresa ha detto...

Carissima Vittoria
ti rispondo con un pò di ritardo perchè non riuscivo da sola a trovare il
sito di Elena.
Oggi con l'aiuto di Elvj ho avuto il piacere di leggerlo
è veramente simpatico,ho anche preso appunti su alcune ricette,,le sarde con
la panna, mi hanno conquistata, e non è cosa da poco, coinvolgermi in cucina
.
Da ultimo,la foto di Obama era quello che ci voleva 'WE CAN' Auguri per il
premio' Il criceto goloso' è meritato, sia per le ricette ma anche per come
sono ordinate nella presentazione,anche la musica.Brava.

Elena ha detto...

Manu e Silvia, carinissime e attentissime come sempre, siete un amore. Grazie

Antonella ha detto...

Elena questa ricetta te la copio senz'altro......
Ho letto la tua intervista oggi....sei dolcissima e dolcissime le tue parole che hai lasciato nel mio post......grazie...
Un bacio grande grande!!!

unika ha detto...

che sfiziosa questa ricettina...ho letto l'intervista...sei una persona fantastica:-) un bacio
Annamaria

Anonimo ha detto...

LE TUE CONQUISTE SONO IL MIO ORGOGLIO.BRAVA. LA MAMMA

Elena ha detto...

Grazie, vi voglio bene.

babi ha detto...

a me piace tantissimo il salmone servito come antipasto. di solito spalmo il burro sopra una fetta di pancarrè tostato e poi ci metto una bella fettina di salmone, per ultimo dò una spruzzatina di limone. questa tua ricettina alternativa mi stuzzica tantissimo e credo che la proverò presto!
un bacione e buona serata :)

Agave ha detto...

Ciao, sarà buonissima in entrambe le versioni, robiola e bufala! Ma sai che non le ricordo al matrimonio della mia sorellina? Forse quel giorno ero troppo emozionata e non capivo niente...
Complimenti per l'intervista è molto bella, rispecchia la tua simpatia, curiosità, bontà. E poi Davide diventa ogni giorno più bello.
Evelin

Mirtilla ha detto...

che belli!!!
sai che figurone presentando un antipasto del genere?

Giò ha detto...

Ciao, mica inizia/finisce così... Ho appena 'incrociato' il tuo sito perchè a breve faremo un giro zona Erice-Marsala-Selinunte. Non che non la conosca come zona, ma quando c'è un posto che ci piace tanto perchè non tornarci???? Ti volevo dire a proposito dei tuoi involtini di salmone, che qui (Roma)in un piccolo particolare ristorante li servono con una delicatissima bufala, il tutto poggiato su una altrettanto delicatissima maionese all'arancia. Ancora devo provare a farla, se mi vuoi anticipare ti assicuro che il risultato è ottimo! Complimenti!