domenica 11 dicembre 2011

A grande richiesta, il roastbeef all'inglese

A grande richiesta, essendo tra le ricette più cliccate, ridò la ricetta del roastbeef all'inglese di mia mamma, ottimo da preparare come secondo leggero durante i pranzi delle nostre feste che sempre più si avvicinano...


Vediamo qualche segreto per cucinarlo al meglio. La scelta del tocco di carne è fondamentale così come i tempi di cottura. Per la carne scegliete un bel pezzo di filetto (peso in base ai commensali ovviamente, ma tenete conto che occorrono almeno 180/200 grammi di carne a testa). Massaggiate la carne con gli aromi (olio, sale, pepe, rosmarino) e rosolatela in un tegame con una generosa noce di burro, uno spicchio d'aglio e del rosmarino. Appena il pezzo di filetto si sarà rosolato da tutti i lati fate evaporare mezzo bicchiere di vino bianco e unite in seguito mezzo bicchiere di acqua. Fate cucinare a fiamma bassa per mezz'ora rigirando almeno una volta. Il roast beef sarebbe già pronto, ma se vogliamo una deliziosa crosticina nella parte esterna occorre ancora tenerlo pochi minuti in forno con il grill superiore acceso e rigirarlo appena la crosticina si sarà formata.
Servire tagliando finemente le fettine e cospargendo con il fondo di cottura rimasto. Come contorno vi suggerisco di abbinare pisellini lessati oppure le patate sabbiose...
Il roastbeef all'inglese prevede che la carne rimanga piuttosto rosa (non cruda attenzione) ma molti la gradiscono un poco più cotta. Non aumentate i tempi di cottura perchè la carne inevitabilmente si indurirebbe. Basterà, dopo avere tagliato le fettine sottilmente, rigirarle brevemente nel sughetto della cottura.
 
Stampa la ricetta

2 commenti:

memmea ha detto...

Montagna!!!!!!! Ho letto su FB e ti ringrazio......per ora latito, me ne rendo conto e mi scuso.......
La tua mamma è veramente preziosa e tu sempre più brava. Non preoccuparti se non puoi scrivermi io ti seguo lo stesso sempre e "ti voglio bene"......
baci affettuosi per tutti voi!!!!!!!!!

Ilaria ha detto...

Ciao!!! il mio blog si è spostato qui
http://blog.giallozafferano.it/lacuocapergioco/
Se ti va passa e continua a seguirmi li! Un abbraccio!