mercoledì 15 ottobre 2008

Tortino di melanzane

Vi è mai capitato di comprare più cose da mangiare di quanto in effetti non consumate? A me spesso, soprattutto quando vado dal fruttivendolo e compro tantissima verdura che poi non riesco a cucinare nei giorni seguenti. Un invito imprevisto oggi, un invito che non ricordavi di avere domani ed ecco che le verdure si spengono pian piano. Quando mi succede trasformo le verdure un poco appassite in ottimi tortini e la melanzana, oggetto della ricetta di oggi, si presta meravigliosamente. Ecco gli ingredienti del tortino: una melanzana, una manciata di pan grattato, una manciata di parmigiano grattuggiato, passoline e pinoli e un uovo (anche se io non l'ho usato). In pratica sono gli stessi delle polpette di melanzane che si possono poi friggere o cuocere nel forno.

Pulire la melanzana, tagliarla a dadini e farla bollire 10 minuti in abbondante acqua salata. Appena cotta tenerla a scolare un poco in un colino per togliere l'eccesso di acqua. Per accellerare i tempi premete con un cucchiaio la polpa. Porre in una boulle e unire tutti gli altri ingredienti aggiungendo un pizzico di sale, pepe e noce moscata. Avevo anche qualche pezzetto di formaggio piccante e lo aggiunto. Inutile dire che le dosi non posso darle visto che molto dipende dall'umidità della polpa di melanzana, dai gusti ecc.. Comunque mantengo sempre la stessa proporzione tra pan grattato e parmigiano. Inoltre, visto l'esiguità della polpa a disposizione, ho evitato di aggiungere l'uovo. Lo avrebbe reso una frittata invece di un tortino. Lavorare il composto con un cucchiaio di legno e porlo in una padella antiaderente cosparsa di pan grattato e un filo di olio. Farlo cucinare coperto e a fuoco lentissimo per 10/15 minuti circa. Aiutandovi con un piatto rigiratelo avendo cura sempre di cospargere il fondo della padella di pan grattato e olio. Serve per formare una bella crosticina. Cucinare per altri 10 minuti e sempre coperto.

Essendo il tortino una porzioncina scarsa per due persone e avendo a disposizione anche delle patate ho fatto un altro tortino, ma questo l'ho copiato seguendo le indicazioni del blog "la via delle rose" a cui vi rimando per tutti i particolari. Il tortino di melanzane insieme a quello di patate e un pezzetto di buon formaggio hanno fatto davvero una buona cenetta.

Buon appetito
Stampa la ricetta

1 commento:

Mariluna ha detto...

Eccole!!!!, intanto le hai abbinate benissimo, si forse mancava un po' d'olio, infatti bisogna abbondare e tenerle coperte a fuoco lento...cmq mi sembrano invitanti lo stesso. Grazie